Termini e condizioni

Condizioni generali

§1. Condizioni Generali di Vendita

  1. Per la vendita di prodotti di nal von minden GmbH, le Condizioni Generali di Vendita sono efficaci esclusivamente nella versione in vigore a conclusione del contratto. Nessuna condizione avversa o alterata del compratore sarà vincolante, a meno che non sia espressamente approvata per iscritto da nal von minden GmbH. Ciò vale anche nel caso in cui, senza riservarli, si dovessero eseguire i servizi essendo a conoscenza di eventuali condizioni avverse o alterate.
  2. L´oggetto delle Condizioni Generali di Vendita è stato redatto in lingua tedesca e può anche essere tradotto in altre lingue. In caso di eventuali variazioni di contenuto tra le diverse traduzioni, la versione tedesca prevarrà.

§2. Offerte, conclusione del contratto

  1. Le nostre offerte non sono vincolanti. I dettagli dei prodotti citati nei nostri cataloghi non descrivono esattamente la loro natura. Di conseguenza, minime variazioni dei nostri dati su quantità, misure, peso, natura e qualità non autorizzano a pretendere garanzie.
  2. I contratti saranno effettivi esclusivamente a partire dalla nostra conferma dell'ordine o mediante consegna.

§3. Prezzi e modalità di pagamento

  1. I prezzi indicati nel nostro listino non sono vincolanti relativamente a prezzo, quantità e consegna. I nostri prezzi non sono vincolanti e sono quotati in euro secondo le norme della Comunità Europea più IVA legale. Nal von minden si impegna nel tentativo di mantenere i prezzi stabili nel corso dell'anno, tuttavia, non si escludono eventuali adeguamenti. Rimangono validi i listini prezzi in vigore al momento della consegna.
  2. I prezzi sono comprensivi di costi di imballaggio più IVA legale. Le spese di spedizione sono a carico dell'acquirente, salvo diverso accordo.
  3. Gli ordini/consegne superiori ad un importo nominale di 5.000 euro devono essere pagati in anticipo. Le richieste di acquisto provenienti da paesi esterni alla Comunità Europea devono essere pagate in anticipo. Il pagamento dev’ essere effettuato al netto entro 20 giorni dal ricevimento della fattura. I clienti che partecipano al nostro rapporto interbancario diretto otterranno uno sconto del 2%.
  4. In caso di ritardo nel pagamento, ci riserviamo il diritto di addebitare interessi di mora al tasso equivalente solitamente praticato dalle nostre banche e, comunque, almeno dell'8% al di sopra del tasso di interesse prevalente. I pagamenti si considerano effettuati solo se l'importo è stato definitivamente accreditato su un conto di nal von minden GmbH.

§4. Consegna

  1. Ordini di arrivo vengono elaborati immediatamente e vengono consegnati il prima possibile. Nel caso in cui un prodotto non fosse in magazzino, ciò verrà comunicato senza indugio all'acquirente,  indicando la data prevista di consegna. Su autorizzazione del cliente possiamo effettuare consegne parziali per essere in grado di mettere i prodotti a disposizione dell’ acquirente nel più breve tempo possibile. Le spese possono essere imputate separatamente ad ogni consegna parziale. Per gli ordini telefonici, la chiamata deve essere effettuata due settimane prima della data di consegna desiderata. Nel caso in cui questo termine di due settimane non dovesse essere osservato, non siamo, purtroppo, in grado di garantire la consegna nei tempi previsti.
  2. Nel caso in cui noi o i nostri fornitori incorressimo in cause di forza maggiore, come  guasti operativi, conflitti di lavoro o altri impedimenti al di fuori del nostro ragionevole controllo, questi casi di forza maggiore ci esonerano dall'obbligo di consegna per la durata del disturbo e il loro impatto.

§5. Spedizione

  1. Si provvede ad organizzare ogni genere e tipo di spedizione, salvo diversa indicazione scritta da parte del cliente. La spedizione viene effettuata franco stabilimento di Regensburg, salvo diverso accordo.
  2. Il rischio di perdita o deterioramento accidentali della merce è a carico del cliente, non appena abbiamo consegnato la merce al corriere. Per quanto nal von minden GmbH debba indicare tutti i dati di spedizione per iscritto o per telefono, questo accade solo per evitare ogni perdita di tempo nel luogo di destinazione. Tali indicazioni non sono vincolanti per altri aspetti.
  3. La restituzione della merce può essere effettuata solo previo nostro consenso. Beni restituiti con il nostro consenso possono essere accettati da noi solo nel caso in cui siano stati debitamente imballati.


§6. Avviso di difetti, garanzie

  1. Dobbiamo essere avvisati per iscritto relativamente a difetti dei beni consegnati, a variazioni di quantità o consegne sbagliate al più tardi entro una settimana dopo aver ricevuto la merce. I difetti nascosti devono essere segnalati immediatamente dopo il rilevamento. Se questi termini per il reclamo non sono rispettati, qualsiasi altra richiesta di garanzia esistente è da escludere. Anche i difetti nascosti non possono più essere fatti valere, se è passato un anno dalla consegna.
  2. In caso di difetti di materiale o di diritto l'acquirente può richiedere la consegna di beni privi di difetti. Nel caso in cui anche la consegna successiva fosse difettosa, l'acquirente può chiedere la riduzione o la risoluzione secondo le disposizioni di legge. La garanzia è da escludersi in caso di uso e manipolazione impropri dei nostri prodotti.
  3. Le richieste di garanzia cadono in prescrizione dopo un anno. Il termine di prescrizione inizia a decorrere quando il bene viene recapitato.



§7. Responsabilità

  1. Saremo responsabili dei danni in osservanza delle disposizioni legali per danni intenzionali o per negligenza grave causata dai nostri rappresentanti legali o dirigenti, e per l´assenza di caratteristiche garantite, nonché per lesioni personali e danni alla proprietà ai sensi del “Product Liability Act”, per i danni derivanti da violazione per negligenza dei fondamentali obblighi contrattuali o impegni cardinali e per i danni da colpa grave o intenzionalmente causati dai nostri agenti, senza violare gli obblighi fondamentali contrattuali o impegni cardinali. Saremo responsabili per danni per un importo prevedibile e tipico di un contratto.
  2. Qualsiasi responsabilità è esclusa in ogni altro caso.
  3. Eventuali richieste di risarcimento danni possono essere escluse in caso di uso e manipolazione impropri dei nostri prodotti.
  4. Le richieste di risarcimento danni cadono in prescrizione dopo cinque anni dalla data in cui le rivendicazioni sono sorte. Se l'acquirente prende atto del danno, la sua richiesta di risarcimento cade in prescrizione entro un anno. Per ognuno di questi casi il termine di prescrizione inizia con la fine di quell'anno, in cui la rivendicazione è sorta e in cui l'acquirente prende atto o potrebbe senza grave negligenza prendere atto delle circostanze che hanno causato il reclamo e della persona della parte responsabile.


§8. Riserva di proprietà

  1. Manteniamo il diritto di proprietà su tutti i prodotti da noi forniti fino a quando l'acquirente non abbia pagato pienamente le spese derivanti dalle relazioni commerciali reciproche. Nel caso in cui l'acquirente non paghi entro scadenza, nal von minden GmbH può esigere la restituzione immediata della proprietà.
  2. Quando l'acquirente commercia le merci da noi consegnate, noi dobbiamo essere considerati i produttori e dobbiamo acquisire il titolo dei beni di nuova creazione. Questo è il momento in cui il compratore assegna a noi come sicurezza tutti i reclami derivanti dalla vendita di beni, i cui titoli sono dovuti a noi per la nostra partecipazione nelle merci vendute.

§9. Risarcimento

  1. L'acquirente ha il diritto di risarcimento solo nel caso in cui le sue contropretese siano passate in giudicato, non siano state contestate o siano state ammesse da nal von minden GmbH. In ogni altro caso, il risarcimento non è ammissibile. Ciò vale anche per i diritti di detenzione rivendicati da parte del compratore.

§10. Materiale di base

  1. L'acquirente garantisce di consegnarci una documentazione sincera e corretta del materiale di base. Le eventuali perdite che nal von minden GmbH o che l'acquirente dovrà sostenere per inquinamento o falsità della documentazione, saranno completamente a carico del compratore.

§11. Utilizzo dei prodotti

  1. L'uso dei nostri prodotti per uso a fini medici o diagnostici su esseri umani o come medicina, può essere ammesso unicamente se tale uso è consentito in base alle disposizioni di legge cui l'acquirente e l'utente sono soggetti e, se necessaria, sia stata  concessa l'autorizzazione dall'autorità competente.
  2. Al di fuori di ciò qualsiasi utilizzo diverso dei nostri prodotti richiede prima il nostro consenso scritto. Indicazioni esplicite per l'uso riportate sulla confezione (per esempio "Diagnostica in vitro") sono pari ad un consenso scritto, ma, in ogni caso, non sostituiscono i permessi necessari nel paese di utenza.
  3. Qualsiasi distribuzione, fornitura di servizi che comportano o utilizzano prodotti di proprietà nal von minden GmbH per scopi commerciali richiede il nostro consenso scritto preventivo.
  4. Gli acquirenti che utilizzano i nostri prodotti in produzione industriale si sono impegnati come al  punto §3 e faranno ciò a proprio rischio. Siccome non siamo in grado di prevedere o controllare le possibili procedure e processi per tale uso industriale dei nostri prodotti e poiché i nostri prodotti non sono stati sviluppati per tali procedure, in questi casi le nostre indicazioni per l'uso sono solo da considerare come raccomandazioni ma non sono vincolanti.

§12. Sostanze tossiche

  1. Le sostanze tossiche possono essere consegnate solo ad aziende tecniche, rivenditori e istituzioni pubbliche e solo in base a ciò che è riportato sull’ ordine, da cui può essere visto il nome dell’acquirente. Non è la consegna di sostanze tossiche ai soggetti privati. Si precisa che questi prodotti possono essere maneggiati soltanto da personale qualificato, osservando le rispettive precauzioni di sicurezza. In quanto non vi è alcuna certezza riguardo i possibili rischi, chiediamo di ordinare una scheda dati di sicurezza.

§13. Legge applicabile e luogo di esecuzione

  1. Luogo di consegna e di pagamento così come quello di giurisdizione per qualsiasi controversia in relazione con o derivante dal presente accordo è Regensburg. Dev’essere applicata la legge tedesca.Non si applica la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti per la vendita internazionale di merci (CISG).